Christoffer Carlsson

Christoffer Carlsson
Lo strano caso di Stoccolma

Vedo il mio riflesso nel vetro scuro della vetrina. Ecco come tutto ha inizio.
L’immagine è deformata, bugiarda. Le mie mani inquiete come uccelli. Dalla tasca interna della giacca estraggo goffamente un pacchetto di sigarette...