Silvia Gentilini

Silvia Gentilini
Le formiche non hanno le ali

Quando Lui mi colpiva sentivo il sapore del sangue. Era pastoso e con il gusto di una vecchia chiave. Era come se un improvviso spostamento d’aria mi facesse girare la testa e ballare i denti. A volte con lo spostamento d’aria ne cadeva...