Edizioni Angolo Manzoni JUNIOR D

Gilbert Keith Chesterton
I racconti di Padre Brown

Il grande Muscari, il più originale dei giovani poeti toscani, entrò velocemente nel suo ristorante preferito, che guardava sul Mediterraneo, riceveva ombra da una tenda ed era circondato da piccoli alberi di limone e di arancio....

Fratelli Grimm
Rosaspina

C’erano una volta un re e una regina che tutti i giorni della loro vita dicevano l’un l’altra: «Dobbiamo avere un bambino!» Eppure non ne avevano nemmeno uno. Ma un giorno accadde che, mentre la regina stava prendendo un...

Roberto Piumini
Il Portatore di Baci

NARRATRICE - «Morbide e profumate erano le lenzuola, Marella», disse monna Libetta piegando la testa di lato. «Però troppo sola le ho godute, sfiorando molte volte con la mano e il piede la parte fredda del letto… Il...

Hans Christian Andersen
Il brutto anatroccolo

In campagna era una splendida giornata estiva e belli erano il grano d’oro, l’avena verde e il fieno ammucchiato nei prati. La cicogna dalle lunghe gambe rosse passeggiava chiacchierando in egiziano, lingua che aveva appreso da sua madre....

Jeanne-Marie Leprince de Beaumont
La bella e la bestia

C’era una volta un mercante che era molto, ma molto ricco. Aveva sei figli, tre ragazze e tre ragazzi. E quel mercante, poiché era un uomo intelligente, non badò a spese per la loro educazione, scegliendo i migliori insegnanti. Le...

Hans Christian Andersen
La Sirenetta

Lontano, al largo dell’oceano, dove è azzurra come il più bello dei fiordalisi e limpida come cristallo, l’acqua è profondissima… così profonda che in realtà nessuna sonda può raggiungerla:...

Fratelli Grimm
FIABE: Hansel e Gretel e altre

Vicino a un folto bosco abitava un povero taglialegna insieme alla moglie  e a due figli; il bambino si chiamava Hänsel  e la bambina Gretel. Non avevano molto  da mangiare e, quando arrivò nel paese una grande carestia...

Oscar Wilde
Il figlio delle stelle - L’Onorevole Razzo

C’era una volta… Anzi, c’erano una volta due poveri Taglialegna che camminavano verso casa attraverso una grande foresta di pini. Era inverno e una notte di grande freddo. La neve era spessa sul terreno e sui rami degli alberi: il...