Newton Compton

Claudio Arbib e Rodolfo Rossi
Un caso bizzarro per il commissario Carra

Poco più che una ragazzina. Un’adolescente che cerca di capire come si fa a diventare donna. Esile, le forme appena accennate. Invece ha ventiquattr’anni, e urla. Grida e si dimena con la forza di una madre. Stringe il bambino con...

Lucie Whitehouse
Dimmi il tuo segreto

La pioggia batteva forte e là fuori, dove la via non era riparata, il vento sferzava la vecchia Volkswagen di Hannah, come se cercasse di farla sbandare. Di solito, quando andava a Heathrow, guardava gli aerei planare uno dopo l’altro...

Rosa Ventrella
Innamorarsi a Parigi

Parigi, 1934
Erano diverse notti che non riuscivo a dormire. La mia prima sera al Luxure. Il debutto ufficiale nel mondo degli autentici artisti, anche se solo da quattro soldi, ancora. Un pubblico vero. Tutt’intorno, le luci abbaglianti...

Mary Kubica
Una brava ragazza

Quando squilla il telefono, sono seduta in cucina, al tavolinetto riservato alla colazione, e mi sto gustando una tazza di cioccolata. Sono sovrappensiero, dalla finestra fisso il giardino sul retro che, nel pieno di un autunno arrivato in anticipo,...

Freda Wolff
Lo strano caso della bambina in fondo al mare

Prologo
Ha freddo. Si sente congelare. Allo stesso tempo percepisce chiaramente la sottile pellicola di sudore sulla fronte. Ha sete. E la nausea. E un urgente bisogno di andare in bagno. Ha le braccia legate dietro la schiena...

Daniela Volonté
Buonanotte amore mio

Eccomi di nuovo sul treno. Si ricomincia il lavoro dopo le festività natalizie. Quest’anno il destino sembra prendersi gioco di noi pendolari: il 7 gennaio 2013 cade di lunedì e proprio da oggi sono aumentati i prezzi degli...

Suzy Zail
Il bambino di Auschwitz

Alexander Altmann stava in piedi nel grigio spiazzo polveroso, sudava. Guardò il sole e ipotizzò che fosse mezzogiorno. Il suo stomaco brontolò. Se fosse stato a casa, sua madre avrebbe chiamato lui e la sorella per il pranzo....

Gwen Edelman
Un treno per Varsavia

Il treno per Varsavia correva nel paesaggio innevato. Un cielo candido e immoto avvolgeva la terra e sulla neve scintillava un debole chiarore. Di tanto in tanto s’intravedevano sotto il bianco i rami spogli di un albero. E una volta scorsero un...