Newton Compton

John Underwood
Il libro segreto di Sherlock Holmes

Londra
30 settembre 1888
La nebbia notturna gli pesava sulle robuste spalle, impregnando il marciapiede con la sua perfida umidità, attutendo il rumore dei passi. Sapeva fin troppo bene che quel cupo silenzio avrebbe favorito i...

Nick Vujicic
Non smettere di crederci mai

Benvenuti nel mio secondo libro. Io mi chiamo Nick Vujicic (si pronuncia Vu-yi-cich, con la “c” finale dolce). Anche se non avete letto il mio primo libro, Life Without Limits («Vita senza limiti»), forse avete visto i miei...

Qais Akbar Omar - Stephen Landrigan
Leggere Shakespeare a Kabul

L’aria del tardo pomeriggio era insolitamente calda per Kabul, soprattutto nel giardino dove ci trovavamo. Erano passati pochi giorni dal Nawruz, l’inizio del nuovo anno zoroastriano che cade il primo giorno di primavera. I mandorli erano...

Lindsey Kelk
I love New York

La navata è davvero lunghissima. E il mio diadema è così stretto. È possibile ingrassare sulla testa? Non mi sarà mica venuto un rotolo di ciccia sullo scalpo? E le scarpe mi fanno malissimo. Saranno anche belle e...

Vanessa Greene
Biscotti, dolcetti e una tazza di tè

Quattro perfette tazze da tè – raffinate, bordate con un filo d’oro, quasi trasparenti – sono poggiate su quattro piattini altrettanto perfetti, e in mezzo a loro si vede scintillare una piccola e graziosa teiera. Il servizio...

Naomi Ragen
L’amore violato

Poche ore prima che accadesse, Tamar Finegold era in piedi davanti allo specchio della sua stanza da letto e sorrideva. Con le tende tirate e il marito appena uscito di casa, s’era messa a saltellare per la stanza agitando le braccia nella...

Fabio Delizzos
La loggia nera dei veggenti

Monaco, luglio 1942
Le cime delle Alpi bavaresi, a quell’ora della sera sormontate dal sole morente, schizzavano sui finestrini del Luxuszüge SD25 come scintille d’argento. A bordo dell’espresso notturno Monaco-Berlino,...

Roberto Genovesi
Il templare nero

Suo padre gli aveva spiegato una volta che il colore del mare non era altro che il riflesso di quello del cielo e che se per magia il sole si fosse improvvisamente spento, le acque degli oceani sarebbero diventate tutte nere come la volta stellata. Ma...