La Tartaruga edizioni

Sof'ja Tolstaja
Romanza senza parole

«Perché piangi, mamma? Dimmelo, dimmelo!» Il bimbetto di sei anni incalzava la madre, le scostava le mani dal viso bagnato dal pianto e la osservava con i suoi occhi blu, umidi sotto le lunghe ciglia. Era sul punto di scoppiare in...

George Gissing
Le donne di troppo

ALLA DERIVA
Poco prima del Natale 1887, una giovane donna di più di vent’anni con un’espressione stanca e scoraggiata sul viso scarno bussò a una porta in un vicolo di Lavender Hill. Un foglio alla finestra annunciava...

Francine Prose
Di che colore è la felicità

Il giorno dopo che l’avvocato chiamò per dirle che non era più un’immigrata irregolare, si presentarono da lei tre albanesi su un Suv Lexus nero, nuovo di zecca. Era tutto il pomeriggio che Lula guardava fuori dalla finestra...

Emma Henderson
Grace lo dice forte

Un’ombra mi fece trasalire quando il viso di mia madre si chinò a guardarmi, avevo otto mesi, e mi dibattevo, spastica, il frenulo linguale corto, sulla coperta ruvida stesa sul prato caldo di un giardino nella campagna inglese –...

Petra Hulová
Tutto questo mi appartiene

Quando da noi soffia lo šoroo i sacchetti di plastica svolazzano senza sosta intorno alla gher. A volte mi siedo fuori e osservo i
vortici di sabbia, l’orizzonte si tinge di marrone dorato e in quel turbi nio il...

Erica Arosio
L’uomo sbagliato

Prologo
Facendo leva sul braccio, si teneva sollevato sopra di lei. Per permetterle di accarezzarsi e per toccarla anche lui. Lei voleva
che l’uomo aspettasse e che giocasse fra le sue gambe col suo sesso duro. Lui spingeva e...

Maria Tronca
L'amante delle sedie volanti

La masculiata cominciò alle cinque di mattina, era inverno e c’era ancora scuro. Però a scoppiare e a fare tutto quello scruscio non erano i botti ma le bombe. Scendevano veloci, dritte dritte, senza incertezze. Pareva che...

Margit Kaffka
Colori e anni

Da tanto tempo, ormai, vivo circondata da una grande e limpida quiete. Lontano da me, la vita, i crucci, le spartizioni e gli affanni
continuano il loro corso, e se mi fermo ogni tanto un attimo a osservare tutto ciò, mi riempie di...