101 modi per addormentare il tuo bambino

101 modi per addormentare il tuo bambino
101 modi per addormentare il tuo bambino
2010

Incipit

1. Come dormono i nostri figli
È noto a tanti, ma non a tutti, che il ritmo del sonno nei bambini (in particolar modo dei neonati) è molto diverso da quello degli adulti. Scientificamente parlando, il bambino – che pure durante la gestazione ha ritmi di sonno piuttosto regolari – alla nascita ha bisogno di resettare le sue abitudini.
Innanzitutto deve superare lo shock del travaglio e/o del suo nuovo mondo, un mondo di rumori, luci, respirazione, fame, spazio, freddo e improvvisa solitudine. E in secondo luogo deve trovare un equilibrio e questo richiede tempo, il tempo necessario al completamento del suo sviluppo cerebrale ed emotivo. Per queste ragioni i ritmi di sonno di vostro figlio rimarranno forse a lungo imprevedibili. Ma non c’è nulla di cui allarmarsi, rientra tutto nella norma, è tutto molto naturale. L’alternarsi di sonno e veglia nel neonato  dipende solo ed esclusivamente dai suoi bisogni, non certo dall’orologio. È molto importante, almeno in questa prima fase, adattare il più possibile i nostri ritmi ai suoi, piuttosto che tentare di fare il contrario. [...] prime 37 pagine del libro

recensione  (La Stampa) - intervista a Martina Rinaldi (TG2 - You Tube)

ISBN 978-88-541-1841-6

Primi capitoli del libro di

Martina Rinaldi, 101 modi per addormentare il tuo bambino, Newton Compton, giugno 2010

dal 11/07/2010

Commenti

Va considerato anche

Va considerato anche l'effetto del latte in polvere sul sonno del neonato!