101 motivi per cui le donne sono più intelligenti degli uomini ma non sono al potere

101 motivi per cui le donne sono più intelligenti degli uomini ma non sono al potere
101 motivi per cui le donne sono più intelligenti degli uomini ma non sono al potere
2012

Incipit

Introduzione
Le donne sono più intelligenti degli uomini. Possiedono un mix di superiorità genetica, impegno, competenza, capacità, inclinazioni, magia, resistenza fisica, possibilità di procreare, indipendenza, maturità, longevità, sincerità, abilità di gestire con maggiore facilità le emozioni.
Vivono contemporaneamente il razionale e l’irrazionale, senza la linea di demarcazione che gli uomini hanno bisogno di tracciare, arrivano con l’intuito dove gli uomini approdano – e a volte neanche ce la fanno – con il ragionamento. Gli uomini decidono secondo una logica rigida, rincorrono processi più semplici, già collaudati in precedenza, sono più limitati; le donne si tuffano nella soluzione, senza il timore di navigare in acque agitate.
Hanno un cervello più sofisticato capace di prendere decisioni complesse in tempi molto brevi, e quelle che potrebbero sembrare soluzioni fantasiose si rivelano puntualmente efficaci. Per le donne tutto è più fluido.
Come ripeteva Gandhi: «Le donne costituiscono la metà migliore dell’umanità». [...] prime 30 pagine del libro

ISBN 978-88-541-3545-1

Primi capitoli del libro di

Federica Morrone, 101 motivi per cui le donne sono più intelligenti degli uomini ma non sono al potere, Newton Compton, 19 gennaio 2011

dal 09/01/2012