101 stronzate a cui abbiamo creduto tutti almeno una volta nella vita

101 stronzate a cui abbiamo creduto tutti almeno una volta nella vita
101 stronzate a cui abbiamo creduto tutti almeno una volta nella vita
2011

Incipit

Introduzione
Chiamiamole bufale oppure stronzate, burle, balle, beffe, boutade… La sostanza non cambia: il mondo si regge sul Fattore B. Non c’è bisogno di scomodare i filosofi, basta guardare il mondo, passato e presente, per concludere che la verità ha mille facce e che non tutte sono vere. L’importante è che siano credute tali.
«Vero non v’era», come diceva Yoda in Star Wars, testimonial perfetto dal momento che pure lui non esiste, se non in un immaginario condiviso. Eppure il fattore B lo sperimentiamo di persona giorno per giorno, spesso lo diffondiamo, lo sosteniamo, lo difendiamo...
Ecco un catalogo ragionato di “credulonerie” quotidiane. Bugie vere, con un ossimoro. Si va dai celebri falsi storici agli inconsapevoli errori di prospettiva che hanno cambiato il mondo; dallo scherzo fine a se stesso pianificato nei minimi dettagli alla panzana come strategia (più o meno occulta) di marketing.
Un giornalista sarebbe tenuto a dare notizie vere e verificate. Uno storico a fondarsi sui documenti. Uno scienziato su dati incontrovertibili. E invece: la maggior parte delle stronzate sono alimentate dai giornali, documentate dagli storici, dimostrate dagli scienziati… [...] prime 23 pagine del libro

ISBN 978-88-541-2355-7

notizia  (Antonino Caffo - Daily.wired.it)

Primi capitoli del libro di

Severino Colombo, 101 stronzate a cui abbiamo creduto tutti almeno una volta nella vita, Newton Compton, 27 gennaio 2011

dal 23/01/2011

Commenti

nelle 101 è compreso anche il

nelle 101 è compreso anche il libro?
imbarazzante...

Libro carino e che serve a

Libro carino e che serve a capire come l'essere umano riesca a farsi abbindolare facilmente da qualsiasi cosa gli venga detto. L'ho letto nei momenti in cui avevo bisogno di rilassarmi un pò con una lettura leggera. Mario, interpretazione-sogni.org