Apathy for the devil - Memorie dagli anni Settanta

Apathy for the devil - Memorie dagli anni Settanta
Apathy for the devil - Memorie dagli anni Settanta
2011

Incipit

1970
Se uno ci pensa, la memoria umana è uno strumento troppo ingannevole per farvi affidamento. Man mano che gli anni incedono, la realtà di ciò che è stato si confonde con le fantasie su ciò che avremmo voluto che fosse, e non si può mai essere davvero sicuri che sia proprio la nuda verità a essere evocata. Ho cercato di proteggere i miei ricordi, di mantenerli incorrotti e autentici, ma è più facile a dirsi che a farsi.
Per me, la musica resta la sola chiave capace di aprire la porta sul passato in un modo di cui mi possa fidare. Parte una vecchia canzone, e subito nella mia mente si proietta un film, senza stacchi e privo di uno sviluppo narrativo lineare; scene casuali, piuttosto, cucite assieme per appagare il mio mood riflessivo del momento. [...] primo capitolo del libro

ISBN: 978-88-6231-172-4

Copertina: Laura Oliva

recensione  (Franchi - Lankelot.eu)

Primi capitoli del libro di

Nick Kent, Apathy for the devil - Memorie dagli anni Settanta, traduzione di Carlo Bordone, Arcana Edizioni, marzo 2011

dal 16/03/2011