Apnea

Apnea
Apnea
2013

Incipit

È quasi l’ora di pranzo. Sto sciando insieme alla mia fidanzata, in realtà la precedo perché è troppo lenta. È quasi l’ora di pranzo. Ho la faccia immersa nella neve. Non sento più niente, come fossi dentro un batuffolo d’ovatta. Non riesco a respirare. Qualcuno mi prende la testa tra le mani e la gira: respiro. Ora sono in un garage, sembra l’officina di un meccanico. Ho la sensazione di avere una persona davanti girata di spalle e una dietro che mi tocca la testa, ma non le distinguo chiaramente. Ho sete. Qualcuno mi fa bere. Sento il liquido fresco scendere giù fino allo stomaco e oltre; lo sento nella vescica e non posso trattenerlo dentro; lo sento fluire in mezzo alle gambe: è bellissimo, paragonabile a un orgasmo. prime 29 pagine del libro

ISBN 978-88-6044-181-2

Primi capitoli del libro di

Lorenzo Amurri, Apnea, Fandango Libri, 24 gennaio 2013.

dal 22/03/2013

Commenti

Ieri lo scrittore e musicista

Ieri lo scrittore e musicista Lorenzo Amurri è morto. Aveva 45 anni.
Siamo addolorati. :(

presentato al Premio Strega