Cozze e arselle del Golfo di Olbia - Dalla produzione alla tavola

Cozze e arselle del Golfo di Olbia - Dalla produzione alla tavola
Cozze e arselle del Golfo di Olbia - Dalla produzione alla tavola
2013

Incipit

La raccolta delle vongole viene effettuata, secondo la tradizione, attraverso un’estesa varietà di metodiche e utensili. Nelle aree lagunari affioranti, nella zona di marea e nelle paludi, si utilizzano ancora vecchi coltelli modificati o semplici cazzuole da muratore. Lungo la fascia costiera con una profondità massima che va da pochi centimetri a circa 1,20 metri, si utilizzano rastrelli denominati “rampini“ o “rasche” con lunghe punte e col fondo rivestito da una rete per trattenere il prezioso mollusco. In Adriatico, nelle zone profonde più di 3 metri, sono utilizzate particolari draghe idrauliche denominate turbo-soffianti. Il prelievo delle arselle, come già detto, ha attraversato e sta tuttora attraversando un periodo di particolare criticità, in parte lo stesso che stanno attraversando i mitilicoltori. Leggi  22 pagine del libro

ISBN 9788874321292

Primi capitoli del libro di

Benedetto Cristo, Cozze e arselle del Golfo di Olbia - Dalla produzione alla tavola, Editrice Taphros, 19 maggio 2013.

dal 16/05/2013