Cuore nero

 Cuore nero
Cuore nero
2011

Incipit

Il cielo notturno aveva il colore dell’asfalto nuovo, senza una stella, senza neanche il fantasma della luna. Una nebbia pesante riempiva le strade, faceva freddo, e in giro non c’era nessuno.
Quasi nessuno, in verità.
Sfidare un simile tempo sarebbe stata un’audacia per chiunque, ma Giulia non era una ragazza facilmente impressionabile, e dopotutto qualcuno doveva pur portare fuori il cane.
Con il cappello di lana calcato sui ricci, il naso paonazzo e le guance color neve, tentava di tenere a bada Teo che, pur essendo solo poco più grande di un melone, tirava come un mulo.
Giulia diede un leggero strattone al lungo guinzaglio, ma Teo non si arrese e continuò a balzare in avanti, fiutando con foga il  ciglio del marciapiede. Lei emise un sospiro di ghiaccio e gli tenne dietro. [...] prime 35 pagine del libro

ISBN 9788866200758

booktrailer (Manetti Bros, Marco Rulli, Adele Rita Perna) - sito web dell'autrice (Amabile Giusti) 

I diritti d’autore saranno devoluti interamente al Rifugio «I Fratelli Minori» della Lega Italiana dei Diritti dell'Animale, sezione di Olbia.

Primi capitoli del libro di

Amabile Giusti, Cuore nero, Baldini Castoldi Dalai editore, 31 maggio 2011 

dal 13/07/2011

Commenti

Evidenziato da Rossella Melis

Evidenziato da
Rossella Melis studentessa Liceo Scientifico G. Marconi
http://www.evidenzialibri.it/amabile-giusti-cuore-nero/
"Emozioni: Troppe. Ho vissuto questa storia con i personaggi, ho gioito con loro, ho sofferto..."

recensione di Sonia de