Demoni, mostri e prodigi

Demoni, mostri e prodigi
Demoni, mostri e prodigi
2017

Incipit

Prologo Un mondo di prodigi Tutta la mitologia è un mondo di prodigi. Gli dei e gli eroi sono creature superiori all’umano. Vivono avventure incredibili, nascono in modo soprannaturale, compiono imprese straordinarie. Sono dotate di poteri magici e hanno la capacità di fare miracoli. I greci però hanno immaginato creature ancora più favolose e strane di Zeus o di Eracle. Esseri bizzarri che non abitano sull’Olimpo ma non appartengono neppure alla stirpe degli eroi. Anche chi non ha studiato la mitologia antica ne conosce almeno il nome: le Sirene, le Sfingi, i Ciclopi, le Arpie, i Centauri, i Satiri, le Nereidi. Ma queste figure più note sono solo l’avanguardia di un esercito di mostri: alle loro spalle, tutta una folla di demoni, draghi e ninfe si annida nelle selve del mito. Sono creature di un mondo da favola, dove l’irrazionale e il fantastico che sono propri della mitologia si dispiegano alla massima potenza. Leggi le prime 18 pagine pdf del libro

Primi capitoli del libro di

Giorgio Ieranò, Demoni, mostri e prodigi. L'irrazionale e il fantastico nel mondo antico, Sonzogno, giugno 2017

dal 19/06/2017