Diana - La principessa del popolo

Diana - La principessa del popolo
Diana - La principessa del popolo
2013

Incipit

Dopo aver bussato delicatamente alla porta, lady Diana Spencer entrò nell’ufficio. Prima si guardò i piedi, poi alzò gli occhi sul funzionario reale che aveva di fronte. Era evidente che avesse pianto. Chiese se poteva rivolgergli una domanda delicata, e lui ovviamente rispose di sì. Diana esitò un istante, poi gli domandò se conosceva una persona di nome Camilla Parker Bowles. Lui rispose immediatamente di sì. Sapeva che si trattava di un’amica del principe Carlo che aveva sposato un ufficiale della cavalleria al servizio della famiglia reale; e che, come tutti gli altri funzionari, l’aveva incontrata in diverse occasioni. Poi Diana, con tono pacato ma formale, disse che aveva appena chiesto al principe di Galles se era innamorato di Camilla Parker Bowles, e lui non aveva negato. Mentre le si riempivano nuovamente gli occhi di lacrime, continuò a guardarlo in viso e gli fece un’altra domanda: «Cosa devo fare?». L’uomo non aveva idea di cosa dire. In tutti i suoi anni di servizio presso la famiglia reale, nessuno gli aveva mai parlato in quel modo. Ma non fu l’unico a trovarsi in quella situazione. Di lì a poche ore, uno dei suoi colleghi più stretti, un altro funzionario della famiglia reale, si sentì rivolgere esattamente la stessa domanda. leggi le prime 34 pagine del libro

Titolo originale: Diana: Story of a Princess

ISBN 978-88-541-5860-3

Primi capitoli del libro di

Tim Clayton - Phil Craig, Diana - La principessa del popolo, Newton Compton editore, traduzione dall’inglese di Annalisa Cardanini, 3 ottobre 2013.

dal 20/10/2013