Diario di un superciccio

Diario di un superciccio
Diario di un superciccio
2013

Incipit

Martedì 5 settembre
“Fine della discussione: o vai dalla nutrizionista oppure per le prossime vacanze fili al CiccioCamp.” Mia mamma mette quasi paura, a volte. Non paura tipo zombie, ma paura tipo uno strato di ghiaccio sottile sopra un lago con l’acqua profonda. Avevamo appena visto il dvd che ci avevano spedito quelli del CiccioCamp. Di certo quel dvd non è fatto per i bambini. Anzi direi che è fatto per i genitori. C'erano certe scene di tortura inguardabili: bambini grassi che mangiano porridge a colazione. Quindi vengono costretti a correre per chilometri e chilometri di campagna brulla in maglietta e pantaloncini. Ogni cinque minuti sono obbligati a stendersi a terra e fare flessioni. Per pranzo, una roba verde: forse cavolo. Forse insalata. Forse tarassaco. Comunque vada, roba verde. Poi si ricomincia con la corsa campestre. prime 27 pagine del libro

Titolo originale: The Donut Diaries

Primi capitoli del libro di

Anthony McGowan, Diario di un superciccio, Fanucci Editore, marzo 2013.

dal 06/05/2013