Diaz. Processo alla polizia

 Diaz. Processo alla polizia
Diaz. Processo alla polizia
2011

Incipit

Il G8 in tribunale
La storia non si scrive nei tribunali e quella del G8 di Genova è in larga parte da scrivere. Se però ne sappiamo qualcosa, al di là delle immagini di violenza riprese da centinaia di telecamere e di telefonini, al di là della propaganda incrociata di chi difende e di chi accusa le forze dell’ordine e il movimento no global dell’epoca, si deve ai magistrati genovesi che hanno cercato di fare  chiarezza, di ricostruire, di attribuire responsabilità. Dieci anni dopo non basta, ma non era scontato. C’è di mezzo il rapporto tra i pubblici ministeri e le forze di polizia, senza le quali i pm sono funzionari isolati nelle loro torri d’avorio, indipendenti dal potere politico quanto impotenti di fronte alla criminalità. Dei numerosi processi aperti sulle vicende del 20 e del 21 luglio 2001, quello per i fatti delle scuole Diaz/Pertini e Pascoli è di gran lunga il più clamoroso. Uno scontro furibondo tra i magistrati dell’accusa e i massimi vertici della polizia, uomini dello Stato democratico contro altri uomini dello Stato democratico. [...] prime 36 pagine del libro

ISBN 978-88-6044-211-6

Primi capitoli del libro di

Alessandro Mantovani, Diaz. Processo alla polizia, Fandango Libri, 23 giugno 2011

dal 06/07/2011