Evelina e le fate

Evelina e le fate
Evelina e le fate
2013

Incipit

Evelina cercava la pace e il silenzio.
Per quello si svegliava prima di tutti. Prima del padre che andava presto nei campi, prima della madre e della nonna che facevano le faccende, prima dei fratelli più grandi che andavano a scuola e di quelli più piccoli che invece dormivano fino a tardi.
Certe mattine si svegliava persino prima del gallo. Le piaceva stare un po’ alla finestra della camera e guardare Candelara. Quella mattina si vedevano solo i rami nudi del noce che spuntavano appena in mezzo al bianco. La neve era arrivata già da un po’ ma quella notte doveva averne fatta così tanta che Cristo non ne poteva mandare giù più. Leggi le prime 33 pagine del libro

Finalista  XXV edizione Premio Italo Calvino

Primi capitoli del libro di

Simona Baldelli, Evelina e le fate, Giunti editore, 13 marzo 2013.

dal 13/03/2013