I fantasmi di Roma

I fantasmi di Roma
I fantasmi di Roma
2010

Incipit

Il fantasma di Messalina, dissoluta moglie dell’imperatore Claudio
Nei giardini di Colle Oppio, nel cuore della Roma archeologica più nobile, tra le rovine della domus Aurea e le vestigia solenni del Colosseo, mentre i romani dormono, sembra si aggiri ancora oggi uno dei fantasmi più celebri, quello che appartiene alla dissoluta Messalina. E questa testimonianza sembra non sia dovuta soltanto all’effetto dei fumi dell’alcool sui clochard della zona, che trascorrono d’estate e d’inverno le loro notti all’addiaccio sulle panchine dei celebri giardini, oggi adibite anche a improvvisato ricovero per molti senzatetto. No, il mito del fantasma della potente e disperata Messalina, che fece della sua vita un inno all’autodistruzione, è alimentato da secoli, e ricorre nei racconti e nelle cronache di epoche differenti della storia capitolina.
Non può essere un caso, del resto, che tra i molti celebri personaggi femminili che hanno animato la millenaria storia di Roma sia stata proprio Messalina, che poteva sembrare destinata a un rapido oblio, a diventare invece la preferita in senso assoluto delle grandi opere di finzione cinematografica. Forse soltanto a Messalina è stato riservato l’onore, ad esempio, di almeno diciassette grandi film che la vedono protagonista, e che ne raccontano le gesta nel caratteristico stile peplum che ha nutrito l’immaginario di intere schiere di spettatori. [...] primi 4 capitoli del libro

ISBN 978-88-541-2251-2

Primi capitoli del libro di

Fabrizio Falconi, I fantasmi di Roma -  La storia della città eterna attraverso i suoi misteri, le sue inquietanti presenze, le sue figure spettrali, Newton Compton, 28 ottobre 2010

dal 14/11/2010