Festa d’estate

 Festa d’estate
Festa d’estate
2012

Incipit

«La vita è deeeliziosa» disse Panda.
«Sìì» disse Mees con un sospiro. Era stato il primo a vedere Panda e a rivolgerle la parola e quindi aveva il diritto di camminarle
accanto più da vicino. Quando ancheggiava, di tanto in tanto (sublimi istanti elettrici) la sua mano le sfiorava il fianco. Per arrivarci
doveva chinarsi un po’, perché lui era alto, e lei piccolina.
Boelie, che le camminava accanto dall’altro lato, aveva visto Panda un nanosecondo dopo, e perciò non diceva niente. Si rassegnava sempre in fretta al fatto compiuto, anche se spesso non senza risentimento. Quando andavano a caccia di ragazze, Mees era solito arrivare appena un microsecondo prima di lui. Ma prima, è pur sempre prima, e secondo le leggi non scritte chi prima arriva meglio alloggia. [...] primi 3 capitoli del libro 

Titolo originale: Het leven is vurrukkuluk

Primi capitoli del libro di

Remco Campert, Festa d’estate, traduzione dal nederlandese di David Santoro, Elliot edizioni, 11 luglio 2012

dal 07/07/2012

Servizi editoriali

Per informazioni: info@10righedailibri.it