Il fiume senza ponti

Il fiume senza ponti
Il fiume senza ponti
2016

Incipit

Ohee… ohee…
«C’è qualcuno che chiama... c’è qualcuno che chiama...»
La bambina si mise a correre e il vento la inseguì.
Ohee... ohee...
«Sì, c’è proprio qualcuno che mi sta chiamando...»
Anche il bambino si mise a correre, incalzato dal vento.
«Ehi!» gridò la bambina, senza fermarsi.
«Ehi!» le fece eco lui.
Poco dopo i due bambini riuscirono a vedersi, sulle sponde opposte di uno stretto canale formato dall’acqua di scolo delle risaie,splendenti di un giallo dorato.
«Fude!» Quando sentì il proprio nome, lei tutt’a un tratto si rese conto di non essere più una bambina, perché era stato suo maritoShinkichi a chiamarla. Shinkichi, che non vedeva da un po’, no, già da qualche anno… era proprio lui, in piedi dall’altra parte del canale… Leggi le prime 64 pagine pdf del libro
titolo dell’opera originale, HASHI NO NAI KAWA

Primi capitoli del libro di

Sumii Sue, Il fiume senza ponti, traduzione dal giapponese di Antonietta Pastore, Atmosphere Libri, maggio 2016

dal 20/06/2016