#GirlBoss. Come ho creato un impero commerciale partendo dal nulla

#GirlBoss. Come ho creato un impero commerciale partendo dal nulla
#GirlBoss. Come ho creato un impero commerciale partendo dal nulla
2014

Incipit

1984: Sono nata a San Diego di Venerdì Santo, che era pure Smoking Holiday, giornata della marijuana. Prima che possiate
pensare che si tratti di una specie di presagio, lasciate che vi rassicuri che la sola cosa che mi fumo è la mia concorrenza.
1989: Spalmo cacca sul muro dell’asilo; forse la mia prima, vera espressione artistica.
1993: La mia insegnante di quarta elementare pensa che in me ci siano delle cose che non vanno. La lista comprende la
sindrome da deficit di attenzione e la sindrome di Tourette.
1994: Mio padre mi porta da Walmart, dove chiedo a un commesso se hanno dei «Ren e Stimpy che petano.» Il che dimostra
che possiedo sia un ampio vocabolario sia un senso dell’umorismo lievemente perverso.
1997: Mi innamoro del mio primo capo di vestiario vintage: un paio di leggings da discoteca arancio caco. Mi c’infilo di
nascosto nei bagni della pista di pattinaggio. [...] leggi le prime 24 pagine del libro pdf

Isbn  978-88-454-2595-0

Primi capitoli del libro di

Sophia Amoruso, #GirlBoss. Come ho creato un impero commerciale partendo dal nulla, Sonzogno, 2014
 

dal 13/01/2015