GuildWars - Mare del lamento

GuildWars - Mare del lamento
GuildWars - Mare del lamento
2014

Incipit

Una brezza leggera soffiò sull’Arco del Leone, curiosa progenie delle freddi correnti oceaniche e dei venti caldi del sud che stavano avvicinandosi all’entroterra. Il refolo percorse le strade della città, bisbigliando sugli usci e scivolando lungo i vicoli. La stagione fredda era durata parecchio e, tra le mattonelle dei pavimenti irregolari, luccicava ancora il ghiaccio. In ogni caso, prima o poi l’inverno avrebbe sempre ceduto il passo alla primavera, a Kryta. La brezza si trasformò in una vera e propria folata, e le navi ormeggiate vacillarono inclinandosi precariamente e sfiorando le assi incrostate di sale del porto. Un’onda biancastra spruzzò acqua dappertutto, la schiuma scorreva intorno ai cirripedi che punteggiavano lo scafo possente del galeone. I marinai si schiacciarono i cappelli bene in testa e i mercanti trattennero i loro beni in modo che non si sparpagliassero dappertutto. Su una delle navi più grandi, un giovane balzò giù dalla passerella di plancia, chinandosi controvento e avanzando ad ampie falcate irregolari. leggi le prime 23 pagine del libro pdf

ISBN: 978-8-8635517-4-7

Primi capitoli del libro di

Ree Soesbee, GuildWars - Mare del lamento, Multiplayer.it Edizioni, Traduzione: Christian La Via Colli, marzo 2014.

dal 15/03/2014