Impero e rivoluzione

Impero e rivoluzione
Impero e rivoluzione
2017

Incipit

In principio fu la grande guerra. Senza di essa non ci sarebbero stati la rivoluzione bolscevica, Lenin, Stalin, Mussolini e Hitler, un’altra guerra mondiale. Ovvia è l’obiezione che la storia non si fa con i «se». Ma nulla vieta di immaginare come non avvenuto l’evento che fu il motore primo di un secolo di storia, senza che si tenti l’impresa assurda di congetturare una storia diversa da quella reale. È semplicemente un modo di dire che la prima guerra mondiale fu un evento strepitoso e fatale, più funesto della seconda che maturò sotto gli occhi di tutti, mentre la prima fu un’esplosione inattesa che coi suoi milioni di vittime sconvolse le illusioni di pacifico progresso in cui si cullava l’umanità europea, precipitata dagli orrori del conflitto in una voragine di violenza. Il vaso di Pandora, mai chiuso da quando l’uomo ha iniziato la sua storia, fu scoperchiato del tutto. Leggi le prime 30 pagine pfd del libro

Primi capitoli del libro di

Vittorio Strada, Impero e rivoluzione, Marsilio Editori, gennaio 2017

dal 20/01/2017