L’ombra del killer

L’ombra del killer
L’ombra del killer
2013

Incipit

Appena riesco a tagliare la corda di nylon, mi metto a correre e, diavolo, no, non mi guardo indietro, mi precipito verso le scale, con la catena della bici ancora stretta attorno al polso, schizzando via come non avrei mai creduto possibile, sicuro che ormai sia troppo tardi, che l’uomo nero mi riacchiapperà, brucerà, fotterà e ucciderà come ha fatto con quegli altri ragazzi, non ho ragioni per pensare altrimenti, troppo terrorizzato per vergognarmi di essermi pisciato sotto nei miei Jordache, mentre scendo tre gradini alla volta, restando in piedi a fatica, con le mie Keds bianco sporco dalla suola liscia che slittano in continuazione, sento l’uomo spalancare con uno schianto la porta del suo ‘studio d’arte’ due piani più sopra, urlando, penso ai colori degli Young Skulls che ho lasciato là dentro e alle botte che per questo prenderò dai miei fratelli, ma va bene, l’importante adesso è sopravvivere, mi mancano ancora quattro piani, mi muovo nella semioscurità, attraverso le pareti delle scale rimbombano i bassi di uno stereo, dev’essere un impianto audio pazzesco, riconosco i graffiti degli Zulu Nation, dei Black Spades e dei Glory Stompers, cacca, di uomini e di cani, topi di varie dimensioni che scappano mentre sfreccio per le scale, alle mie spalle l’eco di passi pesanti e un respiro affannoso. Leggi le prime 33 pagine del libro

Titolo originale: Nervous System

Primi capitoli del libro di

Nathan Larson, L’ombra del killer, Fanucci Editore, Traduzione dall’inglese di Federico Lopiparo, 26 settembre 2013.

dal 30/09/2013