L'anello di Salomone

L'anello di Salomone
L'anello di Salomone
2011

Incipit

Tramonto sugli uliveti. Il cielo, come una fanciulla timida baciata per la prima volta, arrossiva in una luce color pesca. Dalle finestre spalancate spirava una brezza dolcissima che portava con sé i profumi della sera. E arruffava i capelli della giovane in piedi al centro del pavimento di marmo, sola e pensosa, facendole ondeggiare le vesti sulle membra snelle e brune.
La giovane sollevò una mano; dita affusolate arricciarono una ciocca di capelli che le calava sul collo. « Perché tanta timidezza,
mio signore? » sussurrò. « Vieni più vicino, lascia che ti guardi ».
Nel pentacolo di fronte, il vecchio abbassò il cilindro di cera che teneva in mano e mi squadrò con l’unico occhio che aveva.
« Per il grande Geova, Bartimeus! Non crederai che questa roba attacchi con me? »
Le mie ciglia sbatacchiarono incantevoli. « Danzerò per te, se solo mi verrai un po’ più vicino. Andiamo, concediti questo piacere. Intreccerò per te la Danza dei Sette Veli ».
Il mago parlò con voce irritata. « No, grazie tante. E vedi di smetterla anche con quell’altra cosa ». [...] prime 38 pagine del libro

ISBN 978-88-6256-472-4

Titolo dell’originale: The ring of Solomon

In copertina: illustrazione di Gianni De Conno

recensione (Marina Lenti - FantasyMagazine.it)

Primi capitoli del libro di

Jonathan Stroud, L'anello di Salomone, traduzione di Riccardo Cravero, Salani Editore, 07 aprile 2011

dal 03/05/2011