Mela amara

Mela amara
Mela amara
2014

Incipit

“Giovedì prossimo abbiamo appuntamento col professor Aselli.”, precisò mamma rientrata a casa. La voce curvò su note inquiete, deboli, quasi insicure, come accadeva ogni volta ch’era preoccupata. La sentii picchiettare i tacchi sino in cucina, appoggiare rumorosamente borsa e busta della spesa sul tavolo. “Abbiamo? Chi?”, risposi dal salone. “L’appuntamento l’ha preso papà. Dobbiamo essere lì alle sedici. Sai, è molto bravo e per un incontro con lui passano mesi se non addirittura anni.”, incalzò venendomi incontro. L’apprensione si era improvvisamente trasformata in entusiasmo. “Papà si è adoperato tanto smuovendo... oddio, non ricordo bene chi. Ed è riuscito a fissare l’incontro nel giro di una settimana. Non è meraviglioso? Pensa Chiara, anche il marito della signora De Lusi è stato in cura da lui. Ricordi quanto stava male? Beh, ora è guarito. Aselli è un luminare e tutti i suoi pazienti guariscono del tutto dopo una breve terapia.” Parlava senza guardarmi girovagando, come sua abitudine, per la stanza alla ricerca di oggetti da ordinare, spostare, raddrizzare. Era sempre stata così, ansiosamente impegnata in una interminabile battaglia simbolica contro disordine, lassismo e confusione esteriore...leggi le prime 25 pagine del libro pdf

ISBN: 978-88-89322-35-2

Primi capitoli del libro di

Ursula Vaniglia Orelli, Mela amara, Iris4 edizioni, luglio 2014.

dal 30/07/2014