Miss Jerusalem

Miss Jerusalem
Miss Jerusalem
2015

Incipit

Luna, mia madre, è morta poco prima del mio diciottesimo compleanno. Un anno prima, mentre eravamo seduti tutti insieme a pranzo, come sempre, e lei serviva a tavola la sua squisita salsa sofrito accompagnata da piselli e riso bianco, si era lasciata cadere su una sedia dicendo: «Dio santo, non mi sento più la gamba.»
Papà l’ha ignorata e ha seguitato a leggere il giornale e a mangiare. Roni, mio fratello minore, ha trovato la cosa divertente; ha scosso la gamba della mamma sotto il tavolo dicendo:
«La gamba della mamma sembra quella di una bambola.»
«Non fa ridere per niente» si è innervosita la mamma, «la gamba non mi sostiene.»
Papà ha continuato a mangiare, e io pure.
«Por Dio, David, non posso appoggiare la gamba» ha ripetuto lei: «Non mi obbedisce.»
A quel punto era isterica. Papà ha finalmente smesso di mangiare e ha alzato gli occhi dal giornale. Leggi le prime 42 pagine pdf del libro

Primi capitoli del libro di

Sarit Yishai-Levi, Miss Jerusalem, traduzione di Ofra Bannet e Raffaella Scardi, Sonzogno, 15 ottobre 2015.

dal 11/10/2015