La morale sessuale

La morale sessuale
La morale sessuale
2011

Incipit

Magistrato di professione, criminologo, filosofo, psicologo e sociologo autodidatta, Gabriel Tarde propone una concezione della realtà sociale che sfugge ininterrottamente alle consuete e inattuali categorie sociologiche di individualismo e olismo, di azione e struttura.
Franco Ferrarotti considera Tarde un sociologo individualista decisamente insolito e singolare; la sua sociologia ben si presterebbe, in effetti, a una comparazione con quella relazionale di Georg Simmel, con quella fenomenologica di Alfred Schutz e con l’interazionismo simbolico di George Herbert Mead. Raymond Boudon e Paul Felix Lazarsfeld sottolineano invece le intuizioni metodologiche della sociologia tardiana. Il primo vede in Tarde un precursore dell’analisi statistica dell’opinione pubblica e rintraccia nella sua sociologia i presupposti dell’individualismo metodologico; il secondo considera Tarde un precursore degli studi empirici sull’influenza personale e sull’analisi della conversazione. [...] prime 28 pagine del libro

 

ISBN: 978-88-6081-852-2

Primi capitoli del libro di

Gabriel Tarde, La morale sessuale, traduzione e cura di Sabina Curti, Armando Editore, maggio 2011

dal 24/05/2011