Oltre la pelle

Oltre la pelle
Oltre la pelle
2010

Incipit

Diciotto mesi prima
Si chiama Sam. E ` un diminutivo, ma non dice mai di quale nome. E ` bella, intelligente e vitale. Ha poco piu`di quarant’anni, e`appassionatadella vita; possiede uno sguardo insolito sulle cose, un pensiero creativo e aperto. Originale, anche se non sempre coerente, un poco umorale d’improvviso. Il piacere e` un suo principio fondante: ma un piacere nobile, un po’ per natura, un po’ per cultura. Una figlia spericolata degli anni Settanta, talentuosa ma acerba, avida di esperienze, impegnata senza strafare.
Libera, attiva, curiosa, osservatrice attenta al suo  tempo e tuttavia distratta, istintiva, imprevedibile. Si occupa di arte contemporanea in una metropoli, vive in una mansarda arredata con materiali poveri, di riciclo, molto accogliente e di gran gusto; e qua e la` scampoli d’infanzia nei colori e nelle figure dei cartoni animati appesi un po’ ovunque.
Single, le piace divertirsi e per ora non desidera una storia seria. Riceve spesso amici per scambiare nuove idee e progetti, bere, fare tardi. Si sente davvero serena; la sua nel complesso e` una vita appagata. [...] prime 21 pagine del libro

ISBN 978-88-6256-080-1

Sinossi (Blog libri)

Primi capitoli del libro di

Rosita Celentano, Oltre la pelle, Salani Editore, 11 novembre 2010

dal 12/11/2010