Papà Gambalunga

Papà Gambalunga
Papà Gambalunga
2011

Incipit

Il primo mercoledì del mese era, da sempre, una giornata terribile. Una di quelle giornate che aspetti con angoscia. Una di quelle giornate che devi affrontare con coraggio e speri di dimenticare presto. Ogni millimetro di pavimento doveva essere lucidato a specchio, ogni letto doveva avere le lenzuola tirate e senza una grinza. I novantasette orfani dell’istituto dovevano essere ben lavati e pettinati. Le raccomandazioni sulle buone maniere si sprecavano: dite “Sì, signore”, “No, signore” e parlate solo se vi rivolgono la parola. Era, l’ho detto, una giornata pesante e la sua organizzazione stava tutta sulle spalle di Jerusha Abbott, detta J.A., perché era la più anziana delle ospiti dell’istituto. Ma anche questo mercoledì finì, per fortuna. [...] prime 25 pagine del libro

ISBN: 9788809765993

Primi capitoli del libro di

Jean Webster, Papà Gambalunga, traduzione e adattamento di Luisa Mattia, Giunti Junior, settembre 2011

dal 05/10/2011