Pazza di te

Pazza di te
Pazza di te
2013

Incipit

In un grigio pomeriggio di marzo, seduta nella solita classe della scuola superiore in cui lavorava da tredici anni, mentre arrabbiata diceva al suo compagno per la settantaduesima volta da quando si erano conosciuti che sarebbe arrivata a casa alle sei, perché il mercoledì tornava sempre a casa alle sei, Quinn McKenzie alzò gli occhi dai fogli pastello sulla scrivania e si ritrovò faccia a faccia con il suo destino. Il suo destino era un cagnetto nero dagli occhi disperati che al principio le fecero perdere l’equilibrio. Ma fu l’unica cosa che perse. Il cane che le aveva dato la sua studentessa preferita era la bella copia di un nervo scoperto: corpo nero e snello, zampe bianche e magre, testa nera e sottile, il tutto tenuto insieme con tale tensione che il povero cucciolo tremava. Si dimenava infreddolito fra le braccia di Thea, spaventato, affamato e smarrito, e il cuore di Quinn si spezzò.  Nessun animale avrebbe mai dovuto soffrire in quel modo. prime 30 pagine del libro

Titolo originale: Crazy for You

Primi capitoli del libro di

Jennifer Crusie, Pazza di te, Leggereditore, 21 marzo 2013.

dal 11/04/2013