La risata dei mostri

La risata dei mostri
La risata dei mostri
2013

Incipit

Ero una ragazzina insonne. Avevo dei capelli spessi, come corde. Abitavamo, i miei genitori e io, in un piccolo appartamento. Per terra c’erano mattonelle di cotto, rovinate sui bordi. Io dormivo in un letto incassato tra un muro giallo e una libreria in cui non c’erano, come ora, testi di García Lorca o di strane morti, ma bambole vestite a pallini rosa e per questo, forse, piú spaventose. La mia stanza di bambina era piena di giochi e di libri illustrati. Alle pareti mia madre aveva attaccato adesivi di gatti o di conigli
pasquali, di leprotti bisestili completamente fuori di testa. Ma anche quelli erano rovinati sui bordi. Credo che per colpa di una malattia insonne tutto, in casa nostra, fosse rovinato sui bordi. Noi tre vivemmo a lungo in quell’appartamento. leggi le prime 25 pagine del libro

ISBN 978-88-7452-461-7

Primi capitoli del libro di

Alexandra Censi, La risata dei mostri, Nottetempo editore, 22 novembre 2013.

dal 18/11/2013