Scrivere bene (o quasi)

Scrivere bene (o quasi)
Scrivere bene (o quasi)
2011

Incipit

Perché ho scritto Scrivere bene e non parlare bene? Perché la lingua parlata ci è molto più amica di quella scritta: non ci sono accenti, né apostrofi, né punteggiatura, e se sbagliamo una parola o un passato remoto, se ci dimentichiamo un bel congiuntivo, non è poi così grave! Quando scriviamo, invece, ecco che vengono a galla tutti i dubbi e le incertezze: sta si scrive con l’accento? soddisfacente vuole la i? i numeri si scrivono in lettere o in cifre? cioè è troppo “adolescenziale”? assolutamente troppo “modaiolo”? come li chiamo, vigile o vigilessa? immigrato o migrante?
Siamo consapevoli che, mettendo nero su bianco le nostre parole, andiamo incontro a errori d’ortografia, di punteggiatura, di sintassi o di scelta lessicale che possono compromettere la correttezza dei nostri testi e forse anche la loro leggibilità.
La penna o la tastiera allora si fermano e inizia il classico tormento da testo scritto. L’unica consolazione è che dubbi e incertezze si materializzano per tutti, scrittori provetti e dilettanti: ognuno ha i suoi punti deboli! [...] prime 46 pagine del libro

 ISBN: 9788809766914

 

gioco EUFEMISMI IN GRATICOLA  ispirato al libro.

Primi capitoli del libro di

Elisabetta Perini, Scrivere bene (o quasi), Giunti Editore, settembre 2011

dal 02/11/2011

Commenti

e sono felice di averlo

e sono felice di averlo vinto.

Il libro che ha dato il via

Il libro che ha dato il via al gioco Eufemismi in graticola!
http://cuoredinchiostro.blogspot.com/2011/11/ciao-tutti-sono-qui-per-mos...

Su Facebook trovate la pagina

Su Facebook trovate la pagina ufficiale di Scrivere bene (o quasi)
http://www.facebook.com/#!/Scriverebene