La seconda India

La seconda India
La seconda India
2013

Incipit

Fu così, in un giorno di marzo – in quella specie di fiammata bianca che aveva fulminato il computer dell’indiano dagli occhi rotondi e picchiettati di sangue – che Giuliano si vide sfilare davanti alla memoria i suoi tre anni in India, a partire dall’inizio: dall’onda increspata della speranza – una vela gonfiata dal vento, un respiro a pieni polmoni – fino alla morta bonaccia di quel giorno stesso, il giorno della morte del computer. Un giorno che certo in qualche modo era una fine, la fine di qualcosa che non aveva mai avuto un vero inizio; una fine racchiusa in un unico lampo candido, bollente, accecante: un film con dentro se stesso, l’attore in bianco e nero di una vecchia pellicola che ha preso fuoco. Leggi le prime 34 pagine del libro

Primi capitoli del libro di

Laura Bocci, La seconda India, Manni Editore, ottobre 2012.

dal 26/03/2013

Commenti

presentato al Premio Strega