Sepolta nel buio

Sepolta nel buio
Sepolta nel buio
2013

Incipit

Il senso di fallimento non era un’idea, piuttosto un sapore in bocca, un dolore alla base del collo. Un ronzio fisso in testa. E l’immagine del fallimento si rifletteva nel sorriso finto e tirato di sua moglie, quando la sera lo accoglieva al suo ritorno. Era come un brivido gelido che si insinuava nel suo abbraccio. E lei non conosceva la sua parte peggiore: nessuno la conosceva, ma tutti ne sentivano il fetore, vero? Era come se il suo alito puzzasse di alcol. Il traffico in autostrada procedeva a singhiozzo. Tentò di respirare malgrado la sensazione da topo in trappola: la morsa fin troppo familiare della frustrazione che gli opprimeva il petto.
Lanciò occhiate intorno a sé, agli altri automobilisti, chiedendosi perché nessuno si mettesse a urlare, picchiando sul cruscotto. E come potessero sopportare tutto questo, un giorno dopo l’altro.  Leggi le prime 42 pagine del libro

Titolo originale: Darkness, My Old Friend

Primi capitoli del libro di

Lisa Unger, Sepolta nel buio, Giunti Editore, traduzione di Irene Annoni, 26 giugno 2013.

dal 21/06/2013