La strada di casa

La strada di casa
La strada di casa
2016

Incipit

SONYA
La voce di mia madre echeggia in sottofondo, mentre il suo messaggio esplode dagli altoparlanti del mio cellulare. Ogni sua parola evoca ricordi, fi ltrati attraverso schegge di vetro. Voglio, devo, spegnere il telefono, ma il mio corpo si rifi uta di muoversi. La sua voce diventa sempre più alta mentre ripete il mio nome, con una disperazione che squarcia la nebbia che mi offusca la mente.
Di quasi sette miliardi che siamo al mondo, come può la voce di una sola persona avere un simile effetto? Mi immagino di essere più forte di un tempo, più tenace. Di essere io la padrona del mio destino, e gli altri una pedina nelle mie mani… non viceversa. Perché se sono io la pedina, allora devo aspettare di vedere come sarò giocata. L’ignoto ci fa paura. Forse per questo ci affanniamo a governare il nostro mondo, è l’unica speranza che abbiamo per dare un senso alla nostra vita. Leggi le prime 20 pagine pdf del libro

Primi capitoli del libro di

Badani Sejal, La strada di casa, Baldini & Castoldi, novembre 2016

dal 21/12/2016