A sua insaputa

A sua insaputa
A sua insaputa
2013

Incipit

Quello che leggerete potrà essere definito un lavoro scorretto. Vale la pena spiegarsi subito, allora. Avete presente quando i politici dicono «sono stato frainteso»? Spesso, troppo spesso, è una scorciatoia, una lesta giustificazione che arriva dopo l’ennesima sparata. Ecco, nel nostro caso il fraintendimento è voluto. L’intenzione, infatti, è raccontare in maniera diversa gli ultimi vent’anni della nostra storia politica. Quella che in gergo viene chiamata Seconda Repubblica e che molti osservatori hanno già dichiarato bella e defunta. prime 17 pagine del libro

Primi capitoli del libro di

Filippo Maria Battaglia - Alberto Giuffrè, A sua insaputa, Castelvecchi RX editore, marzo 2013

dal 18/03/2013

Commenti

Scheda del libro A sua