Supermarket mafia. A tavola con Cosa Nostra

Supermarket mafia. A tavola con Cosa Nostra
Supermarket mafia. A tavola con Cosa Nostra
2011

Incipit

Se questo libro fosse un racconto, potremmo dire che questa storia, come molte altre storie, ha radici antiche. Radici che scavano nella terra, in senso letterale. La fortuna e la forza della mafia nel mondo del  commercio all’ingrosso e al dettaglio, in particolare di alimenti, sono  dovute forse anche al legame tra la criminalità organizzata e la terra, i  campi, i latifondi. È nel modello latifondista siciliano, infatti, che sono state poste le basi per il racket, l’estorsione, l’usura, e tutti quegli elementi
fondanti del sistema e della mentalità mafiosa. In quei latifondi,  150 anni fa, piccoli potenti di quartiere, magari favoriti da grossi potenti  di Palazzo, mettevano alla prova metodi ancora funzionali e operativi  ai giorni nostri. E non a caso, forse, alcuni dei mafiosi che hanno  segnato l’ultimo secolo, da Tano Badalamenti a Matteo Messina Denaro,  hanno un passato (più o meno vero, più o meno «operativo») da uomini  delle campagne. [...] primo capitolo del libro

ISBN: 978-88-7615-602-1

 

Primi capitoli del libro di

Marco Rizzo, SUPERMARKET MAFIA. A tavola con Cosa Nostra, Castelvecchi RX, 23 novembre 2011

dal 25/11/2011