Il templare nero

Il templare nero
Il templare nero
2013

Incipit

Suo padre gli aveva spiegato una volta che il colore del mare non era altro che il riflesso di quello del cielo e che se per magia il sole si fosse improvvisamente spento, le acque degli oceani sarebbero diventate tutte nere come la volta stellata. Ma suo padre non gli aveva mai detto che anche la terra poteva prendere il colore del cielo. Per questo Hani guardava stupefatto e ammutolito l’orizzonte mentre le folate di vento caldo frustavano le criniere dei cavalli schierati sulla collina che dominava la strada per Tiberiade. Gli ultimi riflessi del sole che stava tramontando alle spalle delle mura di Lubia si erano distesi come un gigantesco tappeto color porpora sulla vallata sottostante. Le armature e gli elmi degli uomini che lentamente vi stavano confluendo provenendo da Manescalia raccoglievano la luce rossastra e la rigettavano nuovamente verso l’alto. Parevano migliaia di stelle di una volta ribaltata. Leggi le prime 32 pagine del libro

ISBN 978-88-541-4986-1

Primi capitoli del libro di

Roberto Genovesi, Il templare nero, Newton Compton editori, 4 aprile 2013.

dal 31/03/2013