La tregua

La tregua
La tregua
2014

Incipit

Mi mancano solo sei mesi e ventotto giorni alla pensione. Devono essere almeno cinque anni che calcolo quotidianamente quanto mi resta da lavorare. Ho davvero cosí bisogno di non fare niente? Mi dico di no, che non è tanto di ozio che ho bisogno, quanto di un lavoro che mi piaccia. Ma quale? Per esempio il giardinaggio, un’attività ideale la domenica, un antidoto alla vita sedentaria oltre che un’ottima prevenzione per la mia futura e sicura artrite. Temo però di non poterlo tollerare come occupazione giornaliera. Magari la chitarra. Credo che mi piacerebbe, anche se dev’essere avvilente cominciare a studiare solfeggio a quarantanove anni. E scrivere? Forse riuscirei a essere uno scrittore non troppo scarso; agli altri, per lo meno, le mie lettere piacciono. Ma non significa niente. Immagino già una nota bibliografica sulle “innegabili qualità di questo nuovo autore vicino ai cinquanta”, e basta questo a darmi la nausea...leggi le prime 19 pagine del libro pdf

ISBN 978-88-7452-518-8

Primi capitoli del libro di

Mario Benedetti, La tregua, Nottetempo editore, Traduzione di Francesco Saba Sardi, 7 ottobre 2014.

dal 11/10/2014