Un bravo ragazzo

Un bravo ragazzo
Un bravo ragazzo
2011

Incipit

Adesso la scena era quella delle due lesbiche che si infilavano una grossa collana di palline di legno nel buco stretto e poi se la tiravano fuori piano piano, pallina dopo pallina, una alla volta.
No vabbè. Ma quante ne escono? E questi saranno due metri di collana! Che zoccole. La mano di Raimondo accelerava. Sapeva che stava per venire e accelerava sempre di più. Ad ogni pallina che sbucava fuori accelerava ancora di più. Ormai le vene si ingrossavano pompando tutto il sangue possibile. Rallentò, un attimo, prima di dare i colpi finali e decisi e decisivi che fecero catapultare ogni spermatozoo che c’aveva in corpo nello scottex rapidamente piazzato sul pisello.
Veramente un bel segone, pensò socchiudendo gli occhi, esattamente un attimo prima che la tristezza gli invadesse la pancia e il cervello, cosa che accadeva puntualmente dopo ogni pippa.
Appallottolò lo scottex umido e pieno e lo posò sul comodino. Spense il videoregistratore e in TV apparve il tizio del telegiornale delle tredici. [...] prime 29 pagine del libro

ISBN: 978-88-6411-232-9

sinossi (Cristina Fanni - Blog DM) - intervista all'autore Giampaolo Morelli  (Alessandra Giorda - Blog iltelevisionario)

Primi capitoli del libro di

Giampaolo MorelliUn bravo ragazzo. Storia di un giovane prestigiatore, erotomane, dislessico e disadattato, Fazi Editore, 25 febbraio 2011

dal 10/03/2011