Un luogo a cui tornare

Un luogo a cui tornare
Un luogo a cui tornare
2017

Incipit

Una moltitudine di stelle
Alzo il volume della radio.
Hey babe, your hair’s alright
Hey babe, let’s go out tonight
You like me, and I like it all
We like dancing and we look divine

Provo a cantare per mandare via il pianto, ma vengono fuori le lacrime, più facili della voce. Vengono facili come la pioggia che batte sul vetro, che scroscia più forte e inonda il parabrezza. Aumento la velocità dei tergicristalli.
Sempre così, ogni volta la stessa storia. Alzo la radio. Incrocio un’auto, lampeggia con i fari, ho gli abbaglianti accesi. Maledizione a queste strade senza luci.
Sempre così, ogni volta la stessa storia. Allungo una mano sul sedile del passeggero, cerco la borsa. Frugo dentro, ci deve essere il pacchetto di Marlboro che non ho avuto il coraggio di buttare quando due settimane fa ho deciso di smettere.
Suona il telefono. Se è lui non rispondo. Guardo il display.  Leggi le prime 21 pagine pdf del libro

Primi capitoli del libro di

Fioly Bocca, Un luogo a cui tornare, Giunti Editore, giugno 2017.

dal 07/07/2017