Uno stupido Angelo. Storia commovente di un Natale di terrore

Uno stupido Angelo. Storia commovente di un Natale di terrore
Uno stupido Angelo. Storia commovente di un Natale di terrore
2012

Incipit

Natale sornione
Il Natale s’insinuò sornione a Pine Cove come solo il Natale sa fare: trascinandosi dietro una ghirlanda, un fiocco, delle campanelle da slitta, il denso zabaione, il tanfo di pino e la minaccia dell’incombente festività, come una gelida piaga sotto il vischio.
Pine Cove con la sua architettura pseudo-Tudor tutta imbellettata di festività pittoresca – luci scintillanti su tutti gli alberi di Cypress Street, neve finta spruzzata agli angoli delle vetrine, statuette di Babbo Natale e candele gigantesche che oscillano alla luce di ogni lampione – si aprì all’arrivo dei turisti di Los Angeles, San Francisco e della Central Valley a caccia di un momento di autentico e significativo commercio natalizio. [...] prime 30 pagine del libro

Titolo originale: The Stupidest Angel: A Heartwarming Tale of Christmas Terror

Primi capitoli del libro di

Christopher Moore, Uno stupido Angelo. Storia commovente di un Natale di terrore, traduzione dall’inglese di Giulia Balducci, Elliot edizioni, 31 ottobre 2012

dal 26/10/2012

Servizi editoriali

Per informazioni: info@10righedailibri.it