La vita senza Sara Amat

La vita senza Sara Amat
La vita senza Sara Amat
2017

Incipit

Nascondino
Un calendario. Per prima cosa ho bisogno di un calendario del 1981 che mi permetta di orientarmi. E in particolare di uno del mese di agosto. O, meglio, di uno del periodo compreso tra la fine di agosto e i primi di settembre, gli ultimi giorni che trascorsi a Ullastrell, a casa dei nonni, fino a quando tornai a Terrassa per iniziare la scuola. Quell’anno avrei frequentato la settima classe dell’Egb, l’Educación General Básica, l’equivalente oggi del primo anno della secondaria: in poche parole, ero un preadolescente di dodici anni o, se preferite, un prepubere, sebbene né sotto né sopra mi fosse ancora spuntato neanche un pelo. È vero però che lì sotto gli ormoni già fremevano per dire la propria e, credetemi, non avrebbero tardato a farsi sentire. In poco tempo sarei cambiato molto più di quanto avessi voluto, e non solo per quel che riguarda i peli. Leggi le prime 27 pagine pdf del libro
Titolo originale: La vida sense la Sara Amat

Primi capitoli del libro di

Josep Puig, La vita senza Sara Amat, traduzione di Amaranta Sbardella., Marsilio Editori, maggio 2017

dal 24/05/2017