IMG_20220125_170201.jpg
 

1Q84

Autore: 

Haruki Murakami

Editore: 

Einaudi

Anno: 

2011

Traduttore: 

Giorgio Amitrano

Numero Pagina: 

0

- Mi sono stancato di vivere odiando qualcuno, disprezzandolo, portandogli rancore. Mi sono stancato di vivere senza amare nessuno. Non ho un amico, nemmeno uno. E soprattutto non posso amare me stesso. Sai perché? Perché sono incapace di amare gli altri. Ed è soltanto amando gli altri, ed essendo amati, che si impara ad amare se stessi. Capisci quello che voglio dire? Se non si è capaci di provare amore per gli altri, non è possibile provarlo verso se stessi. Ma non sto dicendo che è colpa tua se sono così. Penso che anche tu sia una vittima come me. Penso che nemmeno tu sappia cosa significa amare se stessi. Saglio?
Il padre si era chiuso nel silenzio. Aveva le labbra serrate e indurite. Dalla sua espressione era difficile intuire quanto avesse compreso di quel discorso.