images (1).jpg
 

Berta Isla

Autore: 

Javier -Marias

Editore: 

Einaudi

Anno: 

2017

Traduttore: 

Maria Nicola

Numero Pagina: 

137

Non leggevo mai più di dieci righe di seguito ai giardini;per una madre-o per la madre che ero io-è quasi impossibile non accertarsi con la vista,di continuo,che il bambino sia sempre lì,anche se lo sa che è lì,intento a emettere rumori o in silenzio,,addormentato o sveglio.E in quello scenario settecentesco non molto grande né molto frequentato(da turisti che altro),con i suoi modesti labirinti di siepi e il suo laghetto con qualche anatra,ogni qualvolta che sentivo dei passi sulla ghiaia o qualcuno compariva nel mio campo visivo,subito alzavo gli occhi e controllavo,per così dire la nuova e pacifica situazione.Quindi li vidi venire da lontano,un uomo e una donna,avevano tutta l'aria di essere una coppia di coniugi,lei sottobraccio a lui,e sembravano inoffensivi e perfino bonaccioni,

Ritratto di Natalina

Javier Marìas,nato a Madrid  il 20 settembre  del 1951,scrittore, ,traduttore ,giornalista,saggista spagnolo.