images (1).jpg
 

Berta Isla

Autore: 

Javier Marias

Editore: 

Einaudi

Anno: 

2018

Traduttore: 

Numero Pagina: 

196

"Spuntava il giorno.Nella strada devastata mi lasciò,un vago commiato,e dileguò al risuonar del corno".Anch'io cominciavo a conoscere a memori a alcuni versi che non comprendevo del tutto,in realtà non ce n'era bisogno,mi tornavano in mente come frammenti di un'orazione,come forse capitava a lui ,questo e niente di più."Ripeti una preghiera anche per le donne che hanno visto i loro mariti partire e non tornare".Ma tu sei tornato finalmente,almeno questa volta."Così trovo parole che mai pensavo di poter dire.Per strade che mai pensavo di rivedere.Quando lasciai il mio corpo su una spiaggia lontana".Ma la prossima ?Tornerai?O lascerai il tuo corpo su una spiaggia lontana?Frasi isolate e versi presi a caso,se li ricordiamo,probabilmente,non è del tutto il caso.

Ritratto di Natalina

Javier  Marias è nato a Madrid il 20 setembre del 1951