download (1).jpg
 

Caminito

Autore: 

Maurizio De Giovanni

Editore: 

Einaudi

Anno: 

2022

Traduttore: 

Numero Pagina: 

122

Rosa, in forma di immagine ad uso esclusivo di Nelide, eccepiva su ogni cosa. Dalla misura degli ingredienti della cianfotta ai tempi ed ai modi, sempre troppo condiscendenti, con cui la nipote seguiva i pagamenti dei mezzadri cilentani, i cui redditi venivano peraltro accantonati e dei quali Ricciardi non aveva che una vaga cognizione. Tutto era in capo all' operatività di Nelide e tutto era oggetto di una vaga riprovazione di Rosa.
Adesso per esempio, mentre la giovane attraversava a passo di marcia un quartiere, la zia le sussurrava acida: " Ma c'era proprio bisogno di andare a prendere queste ciliegie, oggi? Ci stanno ancora le mele e le pere, mi pare che la frutta non serve , o no?"
Nelide avrebbe preferito fosse ancora viva, se non altro perchè alla zia facevano male le gambe..