andre-aciman chiamami-col-tuo-nome.jpg
 

chiamami col tuo nome

Autore: 

André Aciman

Editore: 

Ugo Guanda editore

Anno: 

2018

Traduttore: 

Valeria Bastia

Numero Pagina: 

271

Vent'anni sono ieri, e ieri è stamattina presto, e stamattina sembra lontana anni luce. "Sono come te" ha detto. "Mi ricordo tutto". mi sono fermato un secondo. Se ti ricordi tutto, volevo dirgli, e se sei davvero come me, allora domani prima di partire o quando sei pronto per chiudere la portiera del taxi e hai già salutato gli altri e non c'è più nulla da dire in questa vita, allora, una volta soltanto, girati verso di me, anche per scherzo, o perché ci hai ripensato, e, come avevi già fatto allora, guardami negli occhi, trattieni il mio sguardo, e chiamami col tuo nome.

Ritratto di Elena Antonini

Stupendo